Fai crescere il tuo business online.

7 passaggi per preparare la tua azienda alla ricerca vocale

OK, Google

Google Voice Search è un prodotto che consente agli utenti di parlare su un computer o un telefono cellulare, quindi il dispositivo eseguirà la ricerca richiesta.

Naturalmente, la capacità di cercare le informazioni desiderate parlando invece di digitare è molto più conveniente e questa tendenza è probabile che diventi più diffusa in futuro. Pertanto, è importante che le piccole imprese si preparino alla rivoluzione vocale o rischino di rimanere indietro.

Perché la tua azienda deve tenere il passo

Come con qualsiasi nuova tendenza che si presenta, se la tua attività non si adegua e non si unisce al gruppo di ricerca vocale, perderai potenziali clienti con coloro che sono a bordo. Se il pubblico in generale o, più specificamente, la tua base di clienti desidera cercare aziende come la tua tramite la ricerca vocale, è tua responsabilità farlo accadere. Ecco perché è fondamentale prendere le misure necessarie per prepararsi.

7 passaggi per preparare la ricerca vocale

Per salire a bordo con la ricerca vocale sono necessarie alcune operazioni preliminari, quindi dai un’occhiata a questi sette passaggi:

  1. Controlla i tuoi attuali sforzi.

  2. Considerare la posizione zero per le piccole imprese.

  3. Ottimizza per le ricerche “vicino a me”.

  4. Considera la tua reputazione online.

  5. Allena il tuo staff per il turno.

  6. Fatti trovare usando un linguaggio semplice e chiaro.

  7. Rendi i tuoi contenuti pertinenti.

Continua a leggere per imparare come realizzare ogni passaggio.

1. Controlla i tuoi attuali sforzi

Quando è necessario apportare modifiche in qualsiasi processo, è logico farsi un’idea di ciò che si sta attualmente facendo per primo. Dai un’occhiata alla tua attuale strategia di marketing online e determina quanti sforzi, se presenti, hai messo nella ricerca vocale.

Pensa a quanto impegno è incentrato su frasi di parole chiave a coda lunga, quanto è focalizzato su termini di ricerca generali e quanto su termini più mirati.

Prenditi un po ‘di tempo per fare brainstorming e trovare parole chiave pertinenti alla tua attività; non preoccuparti tanto delle parole chiave che non forniscono un buon valore commerciale all’inizio. L’idea non è quella di apportare cambiamenti radicali, ma di essere consapevole del fatto che la ricerca vocale è importante e di valutare i contenuti attuali in quel contesto.

Correlati: Guida SEO per principianti – Ottimizzazione dei motori di ricerca per siti Web di piccole imprese

Nota dell’editore: Lottando nelle classifiche? Gli esperti SEO di AzHost possono aiutare la tua attività a essere trovata. Raccontagli della tua attività, lascia che si mettano al lavoro e guardi la tua attività crescere.

2. Considerare la posizione zero per le piccole imprese

Lettere di ricerca vocale

La posizione zero, chiamata anche frammenti in primo piano o caselle di risposta in Google, si riferisce al blocco di testo nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca e risponde alla query di ricerca.

Se gestisci un’azienda locale, potresti essere in grado di dominare la tua nicchia essendo presente nelle caselle di risposta per i termini di ricerca vocale pertinenti.

Fai un elenco di tutti gli argomenti rilevanti per la tua attività e inseriscili answerthepublic.com. Riceverai una vasta gamma di domande e termini che potrebbero riguardare la tua attività.

Inserisci ognuno in Google e conserva un registro di quelli che non hanno uno snippet in primo piano nei risultati. Per quelli che non hanno uno snippet, crea contenuti su quell’argomento che potrebbero farti guadagnare la posizione zero e dovresti avere maggiori possibilità di comparire nei risultati della ricerca vocale per tali argomenti e termini.

Correlati: come impostare e utilizzare lo snippet in primo piano di Recensioni

3. Ottimizza per le ricerche “vicino a me”

Per le aziende locali, l’ottimizzazione dei termini di ricerca “vicino a me” è un gioco da ragazzi per la ricerca vocale. Tutti sono alla ricerca di una “caffetteria vicino a me” o di un “meccanico di auto vicino a me” e avere questo tipo di termini di ricerca ottimizzati nei contenuti ti aiuterà a mostrarti quando le persone guardano.

Prendi in considerazione i tuoi prodotti o servizi, quindi collega la tua posizione e le posizioni vicine per trasmettere un’ampia rete di termini di ricerca locale che potrebbero essere visualizzati in una ricerca vocale.

Correlati: 8 suggerimenti rapidi per presentarsi nelle ricerche di attività commerciali locali

4. Considera la tua reputazione online

Proprio come una scarsa reputazione online può influire sulle classifiche di ricerca regolari, può anche influire sulle classifiche di ricerca vocale. Assicurati che la tua attività sia molto apprezzata online e abbia recensioni e testimonianze positive sul tuo sito Web e su altri siti.

Se hai una scheda Google My Business (che dovresti fare per un’azienda locale), è essenziale avere almeno 4 stelle e preferibilmente 5 stelle.

Se la tua reputazione online è stata danneggiata in qualche modo, potrebbe essere una buona idea assumere un servizio di gestione della reputazione per rendere le cose giuste.

Nota dell’editore: Vuoi apparire in directory come Google e Yelp, ma non vuoi affrontare il fastidio di gestire più schede? Dai un’occhiata agli elenchi di attività commerciali locali di AzHost. Inserisci le informazioni sulla tua attività dalla nostra comoda dashboard e le invieremo alle directory per te.

5. Formare il personale per il turno

Formazione sulla ricerca vocale

Il personale deve essere addestrato per eventuali cambiamenti nel panorama aziendale, ma vale comunque la pena menzionare per assicurarsi che siano pronti e che tutti siano sulla stessa pagina. Assicurati che i creatori di contenuti, gli account manager e chiunque altro possa essere coinvolto nella ricerca vocale direttamente o indirettamente, capisca di cosa si tratta e perché è cruciale.

Fornire una formazione continua mentre il mondo della ricerca vocale continua ad evolversi è anche fondamentale affinché l’intera azienda possa rimanere all’avanguardia.

6. Fatti trovare usando un linguaggio semplice e chiaro

Uno degli elementi più importanti per prepararsi alla ricerca vocale è usare lo stesso tipo di linguaggio e fraseggio che le persone usano quando parlano. Quando si pone una query di ricerca tramite la ricerca vocale, la maggior parte delle persone usa le parole più semplici e dirette possibili.

Raramente c’è un tentativo di essere articolato o raffinato o di usare un linguaggio fiorito come molti fanno con la parola scritta.

Questo concetto è qualcosa da tenere a mente quando si esegue la verifica del contenuto iniziale e qualcosa da considerare per andare avanti con il contenuto prodotto.

7. Rendi pertinenti i tuoi contenuti

È anche importante produrre contenuti pertinenti alle persone che desideri trovarli e dare voce alle query di ricerca per le quali desideri classificare.

Non creare solo contenuti di argomenti generali che cercano di attirare tutti.

Mantieni i contenuti mirati e pertinenti e probabilmente verrai ricompensato con classifiche più alte nei SERP e otterrai una maggiore trazione nel crescente universo della ricerca vocale.

Correlati: come creare contenuti di facile ricerca per ogni fase del percorso del cliente

Pensieri finali sulla ricerca vocale

Non c’è dubbio che la ricerca vocale stia diventando sempre più diffusa, ma non deve essere un punto dolente per la tua piccola impresa. Con un po ‘di educazione, un po’ di formazione e l’implementazione di strumenti e tecniche utili, puoi essere tra i leader e far funzionare la ricerca vocale per te.

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.