Fai crescere il tuo business online.

5 cose che devi fare ora per prepararti alla stagione dello shopping natalizio

Non lasciarti fuori al freddo

Mentre sorseggiamo la nostra limonata alla fine dell’estate qui nell’emisfero settentrionale, penseresti che sia un momento strano contemplare la neve e lo shopping natalizio. Ma come proprietario di una piccola impresa, è il momento perfetto per iniziare a pianificare la stagione dello shopping per le vacanze di fine anno 2019.

Perché lo chiedi?

È perché i tuoi clienti si stanno già preparando. Certo, hai il tuo gruppo base di acquirenti dell’ultimo minuto, ma devono ancora essere coinvolti e attratti dall’acquistare i tuoi prodotti o servizi quando si tratta di quel periodo dell’anno in cui i consumatori scavano un po ‘più a fondo e trascorrono molto di più – le vacanze stagione dello shopping.

Ci sono tendenze nel comportamento di acquisto che cambiano anno dopo anno e che essere preparati può fare la differenza tra profitti decenti e anno banner. I rivenditori locali hanno bisogno di ogni vantaggio possibile per competere per la loro fetta di prosciutto festivo.

Per essere redditizi in questi giorni, devi essere facilmente reperibile praticando strategie SEO che si allineano bene con la tua attività. Devi anche pensare a cosa presentare ai tuoi potenziali clienti una volta che ti trovano online.

5 cose che devi fare ora per prepararti all’imminente stagione dello shopping natalizio

Con tutto quanto sopra in mente, dai un’occhiata a questi cinque suggerimenti su come puoi prepararti ora per la stagione dello shopping natalizio 2019:

  1. Assicurati di essere ottimizzato per i dispositivi mobili.

  2. Usa SEO locale.

  3. Prepara annunci e offerte speciali.

  4. Cattura traffico e lead.

  5. Prepara l’esperienza di shopping natalizio.

Diamo un’occhiata a ogni tattica in modo più dettagliato in modo da non essere lasciato fuori al freddo quando gli acquirenti delle vacanze di questa stagione sono pronti per l’acquisto.

1. Assicurati di essere ottimizzato per i dispositivi mobili

Indipendentemente dalla stagione, le persone scoprono di avere sempre meno tempo per sedersi sul proprio desktop. Siamo quasi sempre in movimento e questo ci fa usare i nostri dispositivi mobili più che mai.

Possiamo fare quasi tutto ciò che facciamo a casa mentre siamo in movimento. Siamo in grado di pagare le nostre bollette, iscriversi a lezioni di yoga, effettuare prenotazioni presso il nostro ristorante preferito e possiamo anche acquistare quel regalo perfetto. Il mondo è diventato mobile e se non stai pensando in tal senso, è tempo di iniziare.

Per essere pertinenti nel mercato di oggi, devi essere ottimizzato per i dispositivi mobili.
Utilizzo di iPhone per la ricerca mobile
iamSherise su Unsplash

Più della metà delle ricerche fatto su Google sono fatti tramite dispositivi mobili. Google, ovviamente, lo sa e ha adattato i suoi algoritmi di conseguenza. Questi sviluppi significano che è necessario un sito Web che sostenga una filosofia mobile-first quando si tratta di design. Non solo il tuo sito dovrebbe avere un bell’aspetto sullo smartphone più recente, ma essere reattivo a una serie di dispositivi mobili, inclusi i tablet.

Correlati: indice mobile-first di Google – Come puoi preparare il tuo sito web

Semplifica l’acquisto sul tuo sito Web mobile

Un buon sito Web mobile comprende che il tuo cliente desidera gratificazioni immediate per lo shopping natalizio. Cose come il punto di acquisto e le opzioni di ricerca devono essere in superficie, non seppellite sotto un pulsante di menu. Sebbene i lead siano importanti, non desideri che un modulo di iscrizione o di registrazione ti impedisca di effettuare un acquisto.

Forse consentire agli acquisti da mobile di essere effettuati con un account ospite e chiedere solo le informazioni critiche.

Quindi ricorda, più è facile navigare nel tuo sito mobile, più tempo l’utente spenderà considerando un acquisto e anche in questo caso, non è affatto un lungo periodo di tempo. Sii ottimizzato per i dispositivi mobili.

GoDaddy Siti Web + Screenshot di marketing
I siti Web di AzHost + Gli strumenti di progettazione e-commerce di marketing assicurano che il tuo negozio abbia un aspetto sorprendente e funzioni perfettamente su tutti i dispositivi, dagli smartphone ai laptop.

2. Usa SEO locale per aumentare lo shopping natalizio

L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è oggi una parte enorme del marketing online. È anche qualcosa che si trova in uno stato di cambiamento quasi costante. Una strategia che potrebbe essere stata pertinente fino a sei mesi fa potrebbe essere oscurata dalle migliori pratiche di oggi. C’è anche una distinzione tra SEO e tattiche SEO locali.

La SEO locale è l’arte e la scienza di classificare bene nei risultati di ricerca locali.

Se ricordi, la metà delle ricerche su Google sono mobili. Quindi, ti sorprende che metà delle ricerche di Google riguardi prodotti e servizi locali? Oggi i marchi stanno sfruttando i dati sulla posizione per indirizzare i propri clienti. Se non stai già praticando SEO locale, dovresti davvero.

Correlati: una guida SEO locale per principianti e-commerce

Suggerimenti per l’avvio rapido per la SEO locale

Per cominciare, assicurati di esserti registrato Google My Business. È gratuito e mette il tuo nome, indirizzo e numero di telefono su Google Maps. Questo elenco ha una moltitudine di vantaggi come far conoscere alle persone l’orario di apertura e le indicazioni per raggiungere il tuo negozio.

Amplifica il tuo marchio e coinvolgi il tuo pubblico Post su Google. Questo utile strumento ti consente di pubblicare aggiornamenti su offerte, promozioni o eventi che potresti proporre per lo shopping natalizio. Queste informazioni vengono quindi visualizzate direttamente sulla SERP, il che significa che stai comunicando con i tuoi clienti prima ancora che abbiano raggiunto il tuo sito web.

Infine, assicurati che tutte le informazioni aziendali, indipendentemente da dove le inserisci, siano coerenti. Uno strumento come quello di AzHost Schede di attività commerciali locali può aiutarti a gestire tutte le tue schede di attività commerciali online da un’unica posizione. Non vuoi confondere Google o i tuoi potenziali clienti.

Correlati: Elenco di controllo – 5 modi per ottenere più clienti locali

3. Preparare annunci e offerte speciali

Vendita di shopping natalizio
Foto: Thomas8047 su Visual Hunt

Non c’è niente di meglio che una piccola pubblicità per attirare le masse – e le loro spese di shopping per le vacanze. La tua strategia pubblicitaria dovrebbe essere digitale, ovviamente, ma una campagna con un ambito che si estende alla vetrina e più lontano ha il potenziale per portare a casa il tuo messaggio.

Pensala in questo modo: un cliente si imbatte in una pensilina locale con un annuncio che mostra la tua campagna di shopping natalizio. Ora, cosa pensi che succederà dopo? Fanno una ricerca sul proprio dispositivo mobile, ovviamente. È lì che trovano lo stesso annuncio con la stessa creatività sulla scheda del bus e fanno immediatamente la connessione.

Nella mente del consumatore, questa continuità è un motore di vendita perché l’ampiezza della campagna è associata alla credibilità e alla consapevolezza del marchio.

Le promozioni per lo shopping delle vacanze devono essere immediate e immediate. Ricorda, questo è un periodo frenetico dell’anno e l’acquirente medio è alla ricerca di qualcosa che sia facilmente acquisibile in modo da poter controllare quel regalo dalla loro lista. Cerca di non coinvolgere cose come coupon fisici. Utilizzare invece codici promozionali che possono essere inseriti online per un valore istantaneo.

Correlati: Google AdWords vs Facebook Ads

4. Cattura traffico e lead

L’acquisizione di piombo è il passo logico successivo in una buona strategia di marketing per lo shopping natalizio. La stagione dello shopping natalizio è un’eccellente opportunità per vedere come si comportano bene le tue tattiche di annunci o promozioni perché sai già che ci sarà un aumento della spesa in un determinato periodo.

Il compito ora è di mettere in moto quelle campagne al momento giusto, assicurandoti di disporre delle giuste misure di piombo e traffico.

Assicurati di esserlo promuovendolo nei canali social appropriati, come Facebook, Instagram e possibilmente Twitter.

Avere il tuo sito web ottimizzato per SEO è anche essenziale.

Per grandi promozioni come la tua campagna di shopping natalizio, potresti avere una landing page di acquisizione di lead per acquisire i dettagli del cliente. Offri uno sconto in cambio dell’indirizzo email di una persona. Anche se un lead non finisce per effettuare un acquisto nel corso della stagione, avrai comunque il loro indirizzo e-mail da commercializzare direttamente a loro in un secondo momento.

Correlati: migliori costruttori di moduli per la raccolta di informazioni di contatto

5. Prepara l’esperienza di shopping natalizio

È un periodo festivo dell’anno. Perché non fare il possibile e presentare ai tuoi clienti un motivo per entrare nello spirito vacanziero nel tuo spazio di vendita al dettaglio, che si tratti di un negozio online o di un negozio di mattoni o malta o di entrambi.

Usa alcuni dollari di marketing per cambiare il tuo packaging, decorare il tuo negozio o assumere personale promozionale aggiuntivo per attirare più traffico.

L’atmosfera del tuo spazio crea un’atmosfera che influenza l’umore dello shopping natalizio dei tuoi clienti.

Il sentimentalismo si adatta a questo periodo dell’anno. Usalo a tuo vantaggio.

Quindi, versati una limonata ghiacciata e inizia a fare un elenco e controllandolo due volte per alcune grandi idee da preparare per la più grande stagione dello shopping dell’anno.

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.