Fai crescere il tuo business online.

Come avviare un blog sanitario

Concentrati sulla salute

La nostra realtà attuale significa che la vita sarà diversa per praticamente ogni azienda. E questo è particolarmente vero per gli operatori sanitari. Se hai preso in considerazione l’idea di avviare un blog sanitario, questo è il momento perfetto per utilizzare questo strumento di comunicazione per aiutare la tua pratica e i tuoi pazienti.

Un obiettivo primario di iniziare un blog sanitario ora è di consigliare ai pazienti e ai potenziali pazienti le informazioni critiche che devono conoscere.

Puoi essere quella fonte fidata per differenziare le voci dai fatti medici reali.

Correlati: Come creare una pagina FAQ di coronavirus per il tuo sito Web

Disclaimer: Le informazioni fornite in questo post di blog sono solo a scopo informativo e non devono essere considerate consigli o avallo da AzHost su qualsiasi argomento.

Come avviare un blog sanitario

In questa guida, ti mostreremo come avviare un blog sanitario di successo, utilizzando i seguenti elementi:

  • Tieniti aggiornato sugli eventi attuali.
  • Crea contenuti sanitari che parlino ai visitatori del tuo sito.
  • Idee senza tempo.
  • Dai un’occhiata alla tua competizione.
  • Coinvolgi la tua squadra.
  • Presta attenzione agli elementi di un ottimo post.
  • Guarda le analisi.
Operatore sanitario in primo piano maschera
Foto: Ani Kolleshi su Unsplash

Tieniti aggiornato sugli eventi attuali

Con questo nuovo virus, i tuoi pazienti faranno ancora più affidamento su di te per ottenere informazioni accurate di cui possano fidarsi.

Hai già quella relazione medico-paziente e puoi mettere il tuo blog al lavoro per fornire informazioni autentiche, una corretta disinformazione e aiutare a mettere fine alle paure che possono avere.

In virtù del tuo blog, puoi riflettere la tua sincera preoccupazione per i tuoi pazienti.

Il tuo blog può presentare pazienti attuali e nuovi al tuo personale, alla tua missione e al cuore della tua organizzazione. Includere eventuali cambiamenti nelle ore o procedure operative a causa della pandemia.

Quindi, definiamo lo scopo del tuo blog.

  • Che tipo di storie hai intenzione di scrivere? (Trattamenti, auto-aiuto, storie di successo.)
  • Cosa vuoi che le persone sappiano del tuo marchio? (Flessibile, attento, disponibile, specialità.)
  • Perché qualcuno dovrebbe leggere il tuo blog? (Informazioni accurate, ottenere suggerimenti, essere più sani.)

Le risposte a queste domande ti guideranno sugli argomenti del blog che si adattano al tuo stile e alla tua pratica.

E ricorda, i blog non devono essere tesi di laurea. Punta da 500 a 800 parole per ogni post del blog. È sufficiente per offrire informazioni e indicazioni utili.

Correlati: aggiungi un blog per mostrare ai tuoi clienti come la tua azienda sta navigando su COVID-19

Torna in cima

Crea contenuti sanitari che parlino ai visitatori del tuo sito

Prima di lanciare il tuo blog, fai un elenco delle preoccupazioni dei tuoi pazienti.

Sai cosa sono – ti viene chiesto continuamente su di loro. Quindi creare post su quegli argomenti che coprono le informazioni basate sui fatti che i pazienti devono conoscere.

Andando avanti, vuoi creare il tuo calendario editoriale e programmare il tempo per scrivere post da pubblicare su un programma regolare, che sia almeno una volta alla settimana o ogni due settimane. Sii coerente.

I tuoi pazienti probabilmente si aspetteranno e attenderanno i tuoi nuovi post.

Correlati: Come pianificare il calendario editoriale del blog aziendale

Torna in cima

Idee senza tempo

Tieni nella tasca posteriore alcuni approcci sempreverdi comprovati ai contenuti del blog, tra cui:

  • Testimonianze dei pazienti
  • Domande e risposte con i medici
  • Informazioni sui nuovi trattamenti

E assicurati di pensare a come un post di blog potrebbe essere legato a un evento attuale / argomento attuale. Ad esempio, se sei un pediatra ed è settembre, potresti scrivere un post sul blog sui migliori snack doposcuola per bambini.

Correlati: 5 cose da includere nel tuo sito Web per mostrare le tue terapie curative alternative

Torna in cima

Dai un’occhiata alla tua competizione

Assicurati di controllare come gli altri nel tuo campo gestiscono il loro blog.

  • Cosa ti piace o non ti piace di quello che stanno facendo?
  • C’è qualcosa che pensi di poter fare di meglio?
  • Vi sono lacune nelle informazioni importanti di cui i pazienti hanno bisogno?
Scopri come la tua organizzazione sanitaria colmerà questo vuoto.

Ad esempio, se tutti scrivono su come lavarsi le mani a causa di COVID-19, hai davvero bisogno di scriverne anche tu? Forse puoi offrire una prospettiva diversa o incorporare un video divertente nel tuo post per esprimere i tuoi punti.

Torna in cima

Coinvolgi la tua squadra

Tre operatori sanitari che esaminano raggi x

Il tuo staff può essere il miglior ambasciatore del marchio per il tuo blog.

Ogni volta che pubblichi un nuovo post, invia un’e-mail al tuo staff e chiedi loro di condividerlo sul loro personale LinkedIn, Twitter o Facebook. Inoltre, incoraggia il tuo team a inviare post per gli ospiti o a darti idee sull’argomento.

Torna in cima

Presta attenzione agli elementi di un ottimo post

Ecco alcuni suggerimenti rapidi per aiutarti a leggere i tuoi post:

  • Assicurati di avere una foto di qualità da inserire nel post del blog. Scegli una foto che sia specificamente in linea con e parla dell’argomento del post.
  • Scrivi un titolo che attiri il lettore. Per i titoli cliccabili, pensa a incorporare i numeri (i 10 migliori consigli per …), i “come fare” o porre domande interessanti.
  • Collegamento a fonti esterne per il backup di informazioni e dati.
  • I sottotitoli e gli elenchi puntati facilitano la scansione dei post dei blog per i lettori.
  • Includi un invito all’azione (CTA) alla fine di ogni post del blog. (Scarica il nostro rapporto, ricevi il nostro eBook, pianifica il tuo appuntamento.)

Correlati: Come scrivere un ottimo post sul blog

Torna in cima

Guarda le analisi

Non dimenticare di tenere traccia delle prestazioni di ogni post del blog. Le persone stanno commentando? Lo gradiscono?

Quali tendenze stai vedendo? Quanto tempo passa la gente a leggere il tuo blog? Una volta che seguirai da vicino le tue analisi, sarai in grado di prevedere meglio ciò che le persone vogliono leggere.

Correlati: come utilizzare Google Analytics per aumentare il traffico del sito Web

Torna in cima

Per concludere

Posiziona il tuo blog sanitario come fonte di informazioni su cui i tuoi pazienti attuali e nuovi devono fare affidamento.

  • Scrivi sugli eventi di cui i tuoi pazienti necessitano informazioni.
  • Determina i punti di contatto di messa a fuoco, personalità e fiducia.
  • Crea il tuo elenco di domande e argomenti più frequenti.
  • Coinvolgi tutto il tuo team nel diffondere la notizia.

Se segui queste linee guida, scoprirai che sarai più in grado di costruire fiducia e relazioni a lungo termine nel processo.

.

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.